Posts Tagged "crisi"

Accettare la sofferenza dell’abbandono

Scritto da il giu 21, 2014 in Relazioni | 0 commenti

Accettare la sofferenza dell’abbandono

Indubbiamente ogni abbandono comporta sempre un’intensa sofferenza che nessun atteggiamento consolatorio né alcun consiglio riesce a lenire. Per l’abbandono subito, la persona rimasta sola tende a svalutarsi e a permanere per tale motivo nell’illusoria attesa di venir ancora nutrita affettivamente dall’altro; ma per “salvarsi”, in ogni separazione bisogna pagare un prezzo, e talora il prezzo più elevato è l’accettazione della sofferenza stessa. Non si superano i tormenti della passione strappandosi le frecce dal cuore, ma soltanto accettando inizialmente e senza alcuna mediazione che la...

Leggi tutto

La rassegnazione

Scritto da il apr 18, 2014 in Evoluzione | 0 commenti

La rassegnazione

La rassegnazione è nostra nemica.  Assenza di coraggio, conformismo, dipendenza, fino a perderci nell’oblio dell’apatia, dell’anestesia, dell’amnesia. Rende tutto opaco, separandoci dalla nostra natura che è evoluzione, realizzazione. Tutto viene procrastinato, le nostre aspirazioni accantonate, e la paura di fallire ci impedisce di rischiare e di metterci alla prova. L’opinione degli altri diventa più importante della nostra e invece di sostenere la nostra unicità, preferiamo conformarci alla maggioranza in un’illusoria forma di rassicurazione. Rinunciamo così ad attingere alle nostre...

Leggi tutto

Quando le circostanze esterne non sono più gestibili

Scritto da il apr 14, 2014 in Crisi | 0 commenti

Quando le circostanze esterne non sono più gestibili

Al giorno d’oggi ci è viene insegnato ad avere fiducia nella tecnologia e nelle scienze e che con una combinazione di denaro e determinazione, le circostanze possono essere modificabili. In realtà prima o poi tutti ci scopriamo impreparati e impotenti di fronte a certi accadimenti. La mia esperienza personale e di counselor mi mostra come quando le circostanze esterne non sono più gestibili, tutto quello che è stato appreso sul piano razionale non  aiuta più e le persone si sentono impotenti, la loro fiducia vacilla e perdono ogni punto di riferimento. Alcune si dichiarano religiose ma anche...

Leggi tutto

La paura

Scritto da il apr 13, 2014 in Emozioni | 0 commenti

La paura

La più antica e potente emozione umana è la paura; è un’emozione dominata dall’istinto di sopravvivenza ed è necessaria perché è un meccanismo di difesa che ci permette di avere coscienza di un pericolo e quindi di mettere in atto risposte per evitarne le conseguenze. Quando però la paura non è più scatenata dalla percezione di un reale pericolo, allora perde la sua funzione primaria e diventa l’espressione di uno stato mentale, il prodotto della nostra immaginazione, che ci fa temere cose che ancora non si sono realizzate e forse non si realizzeranno mai. La paura si trasforma...

Leggi tutto

Facciamo entrare le stelle :)

Scritto da il apr 5, 2014 in Crisi | 0 commenti

Facciamo entrare le stelle :)

Se nella nostra stanza c’è buio, è con la luce che risolviamo il problema. Non serve parlare del buio o trattenerlo sempre nei nostri pensieri. Usciamo e facciamo entrare le stelle. Fuor di metafora,  questi possono essere momenti difficili ma non lasciamoci andare ad uno stato d’animo di sfiducia, che ci porta ad avverare le nostre profezie negative. Dal momento di crisi si esce solo se si vede anche l’opportunità che la crisi porta con sè. Solo allora ci apriremo alla comprensione di come poter migliorare cose o aspetti della nostra persona e della nostra vita. E anche quando perdiamo...

Leggi tutto
Pagina 1 di 212